Denaro, macchine e immobili: sequestrati i beni di una famiglia rom

Prosegue incessante la lotta ai patrimoni illecitamente accumulati. Dal 2007 ad oggi recuperati oltre 35 milioni

Denaro, macchine e immobili: sequestrati i beni di una famiglia rom

DENARO, MACCHINE E IMMOBILI: SEQUESTRATI I BENI DI UNA FAMIGLIA ROM. Prosegue incessante la lotta ai patrimoni illecitamente accumulati. Stavolta l' azione della polizia di stato si e' concentrata sulle proprieta' ed i possedimenti di alcune famiglie di etnia rom, la cui massiccia presenza, nella provincia di Pescara, costituisce un fattore di criticita' innegabile.  Tale mirata azione ha consentito, dal 2007 sino ad oggi, di dare esecuzione a numerosi provvedimenti che hanno portato al sequestro e confisca di beni immobili per un valore complessivo stimato in oltre 35.000.000 di euro. In aggiunta a tale azione di giustizia sono state comminate oltre 100 misure di Sorveglianza Speciale.

IL DENARO NON SI TROVA. Nello specifico, invece, questa mattina il Tribunale di L' Aquila, accogliendo le risultanze degli accertamenti svolti dal personale della Questura di Pescara, ha emesso un decreto di sequestro per una unita' immobiliare, tre autoveicoli e la somma in contanti di 114.950 euro. Denaro, quest' ultimo,  che pero' non e' stato ritrovato nonostante l' intervento dell' Unita' Cinofila della Gdf specializzata in questo genere di ritrovamenti.

I BENI SEQUESTRATI. Beni oggetto di sequestro: 1) Unita' immobiliare ubicata in Via Aterno; 2) Autovettura Volkswagen Golf, 2.0 TDI 140 CV; 3) Autovettura FORD KA; 4) Autovettura FIAT 500 L.

Redazione Independent

lunedì 24 giugno 2019, 14:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sequestri
patrimonio
illecito
famiglie rom
pescara
case
immobili
macchine
sequestrate
Cerca nel sito