Delitto Ceci. Nessun colpevole per l'omicidio dell'ex pentito

E' stato un regolamento di conti in pieno stile "Romanzo Criminale". Scagionati Ballone, Rossoni e D'Emidio

Delitto Ceci. Nessun colpevole per l'omicidio dell'ex pentito

I MISTERI DEL DELITTO CECI. CHI HA UCCISO L'EX DELLA BANDA BATTESTINI? E' stato un regolamento di conti in pieno stile "Romanzo Criminale". Ne sono convinti gli agenti della Squadra Mobile, diretti da Pierfrancesco Muriana, che da 20 febbraio 2011 cercano il sicario ed i possibili mandandi dell'omicidio dell'ex pentito della Banda Battestini Italo Ceci, 57 anni, avvenuto nel pomeriggio del 20 febbraio 2011 in via De Amicis.

Il Dna sequestrato sul luogo del delitto e nell'auto Fiat Punto utilizzata dal killer per ucciderlo, sottoposto all'esame dei Ris, ha scagionato, dopo tre anni di indagini, definitivamente il capo di quella banda che terrorizzò l'Italia negli anni '80, Massimo Ballone.

Con Ballone escono di scena anche Michele Rossoni e Mario D'Emidio, questi due noti pregiduicati in qualche modo legati a Ballone. 

Redazione Independent

mercoledì 12 marzo 2014, 10:03

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
omicidio
italo ceci
pentito
banda battestini
ballone
d'emidio
rossoni
via de amicis
Cerca nel sito