Delirio "5Stelle" a Teramo. La sfiducia c'è stata oppure no?

Replica dei consiglieri eletti Fabio Bernardini e Paola Cardelli: "Zippilli non è autorizzato a parlare"

Delirio "5Stelle" a Teramo. La sfiducia c'è stata oppure no?

DELIRIO "5STELLE" A TERAMO.  LA CONSIGLIERA CARDELLI: "NON SONO STATA SFIDUCIATA". "Alcuni attivisti 5s, hanno diramato un comunicato a nome del Movimento 5 Stelle Teramo in cui si annuncia l’avvenuta sfiducia  nei confronti del consigliere eletto Paola Cardelli". Questa la risposta dei consiglieri Fabio Bernardini e Paola Cardelli al comunicato inviato da Benedetto Zippilli, attivista del MoVimento 5 Stelle. Nel mirino dei "grillini" eletti nell'Assise civica la sfiducia, a questo punto presunta, che sarebbe avvenuta ieri sera durante l'assemblea presso l'Hotel Abruzzi a Teramo.

"Il Movimento 5 Stelle .- prosegue la nota - disconosce ufficialmente tale comunicazione e ribadisce che i soli autorizzati a parlare in nome del Movimento sono i sottoscritti consiglieri portavoce". Insomma un vero caos che ripropone le divisioni all'interno della creatura di Beppe Grillo sul territorio anche dopo le elezioni del 25 maggio. E Teramo, come in altri luoghi dell'Abruzzo, non fa eccezzione.

 

Reda Inde

 

giovedì 31 luglio 2014, 17:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
fabrizio berardini
paola cardelli
movimento 5 stelle
teramo
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!