Delfino superstar all'Adriatico contro Avellino con le "magie" di Verre e Caprari

Grande successo Pescara che batte l'Avellino 3-2: è iniziata la corsa alla vetta della classifica

Delfino superstar all'Adriatico contro Avellino con le "magie" di Verre e Caprari

DELFINO SUPERSTAR ALL'ADRIATICO, CONTRO AVELLINO FINISCE 3-2. Spettacolo, gioia, emozione. Cinque gol. Giocate e giocatori di livello. Zero tattica, tanto agonismo e un risultato finale che premia i nostri colori, quelli del Delfino Pescara 1936 ormai lanciatissimo verso la conquista della vetta della Serie B. Il primo tempo è stato difficile perchè l'Avellino è una squadra tosta. Per fortuna l'arbitro ci dà una mano concedendo un calcio di rigore su un cross di Caprari poi 'Men of The March' dell'anticipo all'Adriatico. Capitan Memushaj sblocca il risultato con un bomba sotto la Curva Sud. Nella ripresa si accendolo le "luci" e comincia lo spettacolo puro di chi sa giocare a pallone. Prima una magia di Valerio Verre che si beve la difesa e trafigge col sinistro Frattali. Poi un prepotenza del "lupo" Zito riapre la gara sul 2-1 e ringalluzzisce non poco gli umoni di Tesser. Al 34' succede che il "moichano" (Caprari) fs'inventa una parabola sacra che termina la sua corsa sotto l'incrocio dei pali e fa esplodere di gioia gli 11mila tifosi biancazzurri, paralizzando i 750ultras biancoverdi. Gigante Mokulu segna allo scadere e l'arbitro, dopo sette minuti di recupero, praticamente un supplementare, chiude definitivamente le ostilità. Seconda vittoria consecutiva per la banda Oddo, 24 punti in classifica, secondo posto virtuale. Unica nota negativa la Curva Nord che ha cantato poco, meglio i distinti. Ma va bene così. Vamos a ganar a Cesena!

TABELLINO: PESCARA 3 AVELLINO 2

Reti: 38' rig. Memushaj, 7'st Verre, 17' Zito, 34'st Caprari, 45'st Mokulu

Pescara: Fiorillo, Zampano, Fornasier, Zuparic, Crescenzi, Verre, Mandragora, Memushaj, Benali, Lapadula, Caprari. In panchina: Aresti, Sansovini, Cocco, Mignanelli, Selasi, Valoti, Mitrita, Torreira, Fiamozzi. All. Oddo
Avellino: Frattali, Nica, Biraschi, Chiosa, Visconti, Gavazzi, Jidayi, Arini, Bastien, Mokulu, Trotta. In panchina: Offredi, D'Angelo, Zito, Soumaré, Petricciuolo, Nitriansky, Insigne, Giron, Napol. All. Tesser
Arbitro: Riccardo Ros di Pordenone. Assistenti: Lorenzo Gori di Arezzo e Alfonso D'Apice di Parma. IV Ufficiale: Daniele Martinelli di Roma 2

Romanzo

venerdì 20 novembre 2015, 22:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
delfino
lupi
pescara avellino
tabellino
gianluca caprari
serie b
oddo
Cerca nel sito