Decolla l'Aeroporto d'Abruzzo: 93 destinazioni mondiali con Skyteam

La nuova gestione della Saga è intenzionata a rilanciare lo scalo pescarese come "Hub and spoke" della compagnia di bandiera (Alitalia)

Decolla l'Aeroporto d'Abruzzo: 93 destinazioni mondiali con Skyteam

DECOLLA L'AEROPORTO D'ABRUZZO. Il peggio sembra esser passato per la Saga. I tempi delle somme non riscosse che appesantivano il bilancio, dei mancati versamenti all’Inps, da cui la rateizzazione del debito concessa da Equitalia, degli aiuti di stato non autorizzati, sembrano esser passati. Deduzione maturata a seguito della conferenza stampa che si è tenuta stamane presso l’ Aeroporto d’Abruzzo, durante la quale non vi è stato un minimo accenno a tali argomenti del tutto ignorati. O forse anche la scelta di glissare tematiche “scomode” e scarsamente attrattive rientra nella nuova strategia di rilancio dell’ aeroporto? Sta di fatto che al primo piano degli Uffici della Saga si respirava aria di puro ottimismo, di rilancio, rinnovo e cambiamento. Il Presidente Nicola Mattoscio ha espresso grande apprezzamento per la nuova iniziativa commerciale di Alitalia che investe sull’ Aeroporto d’ Abruzzo attuando su di esso una strategia Hub and spoke. L’ Aeroporto di Pescara, insieme a quello di Perugia e di Ciampino, diventeranno, per il centro Italia, punti di collegamento Hub dell’ Aeroporto di Roma Fiumicino. “Da Pescara si parte con destinazione resto del mondo”- queste le parole del Presidente Mattoscio. Questa nuova strategia rappresenterà una risposta concreta all’ isolamento dell’ Abruzzo e realizzerà un corridoio per l’ Adriatico per i paesi dell’ est Europa. L’ iniziativa Hub, spiega il Direttore Generale Piero Righi, sarà di completamento al già esistente modello point to point già utilizzato da Ryanair, che continuerà ad operare. 93 sono le destinazioni previste tra cui, ad esempio Toronto, che sarà raggiungibile ogni giorno dell’ anno da Pescara, Seoul, Abu Dhabi, Rio de Janeiro, New York. Dal 2 aprile Alitalia avvierà i nuovi voli diretti per Roma Fiumicino, che verranno effettuati 3 volte al giorno, con partenze da Pescara alle ore 7.30, alle 11.50 e alle 19.00. Gli orari sono stati programmati per garantire ai viaggiatori abruzzesi collegamenti di andata e ritorno per Roma e la possibilità di volare con un unico biglietto e facendo il check-in all’ aeroporto di Pescara. Saga lavorerà al fianco di Alitalia per assicurare il successo di questo nuovo fondamentale investimento sull’Abruzzo. 

Ludovica Palomba

martedì 24 marzo 2015, 23:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
aeroporto abruzzo
destinanzioni
skyteam
mattoscio
saga
alitalia
Cerca nel sito