Dati shock sul trasporto di animali da macellazione

Maltrattati e in pessime condizioni igienico sanitarie: un veicolo su due non in regola. Multe per 200 mila euro

Dati shock sul trasporto di animali da macellazione

TRASPORTI DEGLI ANIMALI VERSO I MACELLI. UN VEICOLO SU DUE NON E' IN REGOLA. Animali maltrattati e in pessime condizioni di salute trasportati da autisti complici, verso macelli consenzienti, per poi finire sulle nostre tavole. Questo lo scenario in cui ha operato la task force della Polizia Stradale, in collaborazione con la L.A.V. (Lega Antivivisezione) sui veicoli adibiti al trasporto di animali vivi verso i macelli.

L’indagine ha evidenziato dati shock: su 1350 veicoli controllati, 680 non sono risultati in regola. Cioè significa che un veicolo su due aveva un carico traspotato senza rispettare le normative di legge. Le violazioni sono state di quasi 200mila euro (193.887,34 di sanzioni amministrative).

In Abruzzo la Polizia Stradale ,coordinata dal Dirigente del Compartimento dott. Mario Nigro, è stata protagonista di controlli a tappeto sul trasporto degli animali vivi destinati alle tavole italia. Riscontrare violazioni per un circa 3.000 euro. 

Se “l’uomo è ciò che mangia” - secondo la formula di Feuerbachiana memoria – in tema di salute dei consumatori, sicurezza stradale e benessere degli animali costituiscono un binomio perfetto.

Redazione Independent

lunedì 16 dicembre 2013, 12:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
trasporto
animali
macelli
controlli
multe
condizioni
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!