Dal campo rom di Roma a viale Bovio a Pescara per rubare

Una coppia di origine slava di 19 e 15 anni con precedenti specifici è stata arrestata dalla polizia mentre tentava di fuggire dal balcone di una casa appena depredata

Dal campo rom di Roma a viale Bovio a Pescara per rubare

COPPIA DI TOPI D'APPARTAMENTO ARRESTATA IN VIALE BOVIO. Una coppia di 'topi d'appartamento' di origine slava, di 19 e 15 anni, con precedenti specifici per reati contro il patrimonio, è stata arrestata dalla polizia mentre tentava di fuggire dal balcone di un'abitazione che avevano appena depredato in viale Bovio a Pescara.

Era stato un residente del condominio a notare la presenza di due giovani mentre armeggiavano intorno alla serratura di una porta con fare sospetto ed a chiamare le forze dell'ordine. All’arrivo dei poliziotti i ladri erano ancora all’interno dell’abitazione, ma la porta risultava bloccata dall'interno.

A quel punto la ragazza ha tentato la fuga disperata scavalcando un balcone per infilarsi in una finestra delle scale di un condominio attiguo ma veniva subito bloccata.

Anche il minore ha tentato la fuga allo stesso modo, ma data la sua fisicità ha rinunciato consegnandosi agli operatori di polizia. Quest’ultimo veniva trovato in possesso di chiavi alterate e grimaldelli, nonché di alcuni monili in oro ed oggetti di valore.

L’Autorità Giudiziaria ha disposto per il ragazzo la carcerazione presso l’Istituto per i Minorenni di L’Aquila e per la giovane la carcerazione presso la Casa Circondariale di Chieti, in attesa di essere giudicata nella mattinata odierna.

Redazione Independent

lunedì 06 luglio 2015, 11:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
campo rom
roma
viale bovio
pescara
furto
appartamento
balcone
Cerca nel sito