D'Alfonso presenta 'D'Alfonso Bis' con Gersolimo e 'vecchie' deleghe

Svelato il nuovo esecutivo della Regione Abruzzo. In realtà cambia poco: la Sclocco perde il Lavoro che finisce ad Abruzzo Civico. D'Alessandro che fa?

D'Alfonso presenta 'D'Alfonso Bis' con Gersolimo e 'vecchie' deleghe

GIUNTA REGIONALE, CONFERITE LE DELEGHE. Il presidente Luciano D’Alfonso ha conferito le deleghe agli assessori e al sottosegretario nominati lo scorso 11 settembre.

PRESIDENZA: infrastrutture e trasporti, turismo, cultura, energia, piano regolatore del sottosuolo, supporto di competenza per il coordinamento delle università e della ricerca, coordinamento realizzativo della programmazione comunitaria e delle risorse strategiche dello Stato, polizia locale; politiche per le risorse umane, strumentali, tecnologiche e patrimoniali; rivoluzione della pubblica amministrazione, digitalizzazione e dematerializzazione del sistema amministrativo della Regione Abruzzo.

GIOVANNI LOLLI (vicepresidente): attività produttive, crisi industriali, appennino italico, rapporti con le commissioni consiliari, impulso e monitoraggio per le riforme istituzionali.

BARTOLOMEO DONATO DI MATTEO: lavori pubblici riferiti ai territori comunali, urbanistica; parchi, riserve e montagna; abruzzesici, emigranti e tradizioni locali; progetti speciali territoriali.

ANDREA GEROSOLIMO: lavoro e formazione, aree interne, associazionismo territoriale, grandi eventi.

SILVIO PAOLUCCI: programmazione economica, legge di stabilità finanziaria, programmazione sanitaria, politiche del benessere sportivo e alimentare, impiantistica sportiva.

DINO PEPE: agricoltura, caccia e pesca, economia del mare, demanio marittimo, cicloturismo, contratti di fiume.

MARINELLA SCLOCCO: politiche sociali, pari opportunità; associazionismo, terzo settore e sussidiarietà orizzontale; piano regolatore dei tempi e tempo liberato; inclusività sociale (ex Fse), politiche giovanili e Garanzia giovani, diritto all’istruzione, beni comuni e valorizzazione dei beni culturali.

Sottosegretario MARIO MAZZOCCA: Protezione civile, enti locali e assistenza tecnica ai piccoli comuni, ambiente ed ecologia, servizio idrico integrato, cave e torbiere, termalismo.

E D'Alessandro (Camillo) che fa?

Redazione Independent

lunedì 14 settembre 2015, 17:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
giunta regionale
deleghe
abruzzo
gerosolimo
marinella sclocco
dino pepe
silvio polcci
donato di matteo
Cerca nel sito

Identity