D'Alessandro replica al centrodestra sul "crack elettorale" del Partito Democratico

Secondo il 'consigliere di fiducia' del Governatore D'Alfonso la sconfitta di L'Aquila e Avezzano non pregiudicherà il futuro della maggioranza di centrosinistra. Anche se...

D'Alessandro replica al centrodestra sul "crack elettorale" del Partito Democratico

D’ALESSANDRO REPLICA AL CENTRODESTRA SULLA SITUAZIONE POLITICA IN ABRUZZO. "Sospiri e gli altri del centrodestra in Regione, se e quando vinceranno le elezioni, allora e solo allora avranno diritto di governare la Regione. Il Consiglio regionale previsto ieri è stato rinviato semplicemente perché il Presidente Luciano D’Alfonso era stato convocato a Palazzo Chigi. Se vogliamo stare alla politica ed ai risultati elettorali, ricordo che solo un anno fa il centrosinistra vinse ovunque, cioè a Roseto, Francavilla, Vasto e Lanciano, e a Sulmona vinse la coalizione civica di Gerosolimo, dove perse chiaramente il centrodestra a guida Pelino. A Ortona ha vinto una coalizione civica, il centrodestra si  è classificato quarto, ferma restando la sconfitta della coalizione sostenuta dal PD. Detto questo, durante il periodo di governo di Chiodi il centrosinistra vinse ovunque nelle elezioni comunali, tutte le amministrazioni passarono dal centrodestra al centrosinistra; mentre dove il centrosinistra governava abbiamo confermato le amministrazioni , ma a Sospiri non venne in mente di chiedere a Chiodi elezioni anticipate. Le sconfitte, certamente subite da noi in questa tornata elettorale, non possono essere né derubricate a fenomeni locali, né attribuite semplicemente ad una ondata nazionale. Per questo bisogna subito convocare un tavolo di coalizione con le forze politiche, entrare nel merito, non minimizzare e lanciare un progetto di fine legislatura. Arriveranno le conte dell'anno prossimo e poi la verifica generale tra 24 mesi. Nel 2014 li abbiamo surclassati, la prossima volta l'obiettivo è il 51%: il Presidente D'Alfonso punta a 400mila voti". Queste le parole di Camillo D’Alessandro, coordinatore della maggioranza in Consiglio regionale, in risposta alle note stampa del centrodestra sulle elezioni amministrtive e sul consiglio regionale rinviato di qualche giorno. Anche se, come hanno sottolineato alcuni media ed anche noi in passato, che la maggioranza di centrosinistra stia vivendo un momento particolare è innegabile. I più vivaci, come sempre, sono gli assessori regionali Donato Di Matteo e Andrea Gerosolimo: che succederà? 

Redazione Independent

mercoledì 28 giugno 2017, 18:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
camillo d\'alessandro
elezioni
voto
centrodestra
sospiri
regionali
ultime notizie
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!