Cultura e legalità: anche a Teramo il 19° Premio Borsellino

Giunto alla sua 19ª edizione la rassegna per la legalità più importante in Italia torna ad organizzare 10 appuntamenti anche a Teramo dal 18 al 24 ottobre

Cultura e legalità: anche a Teramo il 19° Premio Borsellino

Il programma della 19ª edizione del Premio nazionale Paolo Borsellino presentato nei giorni scorsi a Pescara con il saluto di don Luigi Ciotti prevede numerosi incontri, dibattiti, libri, film anche nella Provincia di Teramo dove, come è noto, il “Premio” è nato nel dicembre 1992 dalla volontà del giudice Antonino Caponnetto.

Tra i 10 appuntamenti teramani particolarmente significativo l’incontro che si svolgerà sabato 18 ottobre alle ore 17 presso la sala San Carlo per ricordare la figura del giornalista teramano Tiberio Cianciotta con i suoi amici che non lo hanno dimenticato. Tra questi il giornalista Gianfranco Mazzoni, il Presidente della coppa interamnia Pierluigi Montauti, l’attrice Grazia Scuccimarra, l’avvocato Tommaso Navarra. In questa occasione sarà consegnato un riconoscimento dedicato a Cianciotta “una persona perbene” che sarà annuale e legato al Premio Borsellino. Per questa 1ª edizione è stato scelto il giornalista Mauro Tedeschini giornalista direttore del quotidiano “Il Centro”. Premierà la moglie di Tiberio. 

Poi tanti libri: il 22 ottobre “Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino con l’autore Giorgio Bongiovanni; il 23 “Gesù più forte della camorra” con il parroco di Scampia don Aniello Manganiello; il 24 “I depistaggi di via D’Amelia” con la giornalista Rai Dina Lauricella alle 17 alla libreria TempoLibro; sempre il 24 ottobre “Mafjia” con l’inviato Rai Pino Scaccia, anche qui in doppio appuntamento alle 11 per le scuole e alle ore 21 all’hotel Sporting.

Ma anche incontri nelle scuole e proiezioni di film a Roseto e Giulianova.

Tanti appuntamenti da non perdere per questa rassegna che non chiede e non riceve contributi pubblici, e si è sviluppato nei suoi 22 anni di storia con l'intento di sollecitare la società civile nella lotta a tutte le mafie e promuovere legalità e giustizia attraverso Municipi, gruppi, scuole, realtà di base, territorialmente impegnate per costruire sinergie politico-culturali e organizzative capaci di diffondere la cultura della legalità.

Redazione Independent

giovedì 16 ottobre 2014, 19:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
paolo borsellino
premio
notizie legalit
teramo
18 al 24 ottobre
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!