Crolla soffitto all'Università di Pescara, ferita una dipendente

L'incidente si è verificato nella tarda mattinata di oggi al secondo piano dello stabile in viale Pindaro. Lo scorso febbraio crollò l'intonaco all'Alberghiero

Crolla soffitto all'Università di Pescara, ferita una dipendente

CROLLA UN ALTRO SOFFITTO. Nella tarda mattinata di oggi un pezzo di controsoffitto dei locali situati al secondo piano dell'Universita' di Pescara, in viale Pindaro, e' crollato insieme al soffitto a cui era stato agganciato. E' accaduto in un ufficio dell'ex facolta' di Lingue della "d'Annunzio" e una dipendente che si trovava nella stanza in quegli istanti, raggiunta sulle spalle dai detriti, e' rimasta leggermente ferita ed e' stata condotta in ospedale per accertamenti. Le sue condizioni non sono gravi.

CHIUSI DUE PIANI. A seguito di questo incidente due piani, il primo e il secondo, sono stati chiusi per effettuare delle verifiche. Il buco che si e' creato e' di circa 60 centimetri. L'intervento di fissaggio della controsoffittatura, stando a quanto riferito dall'Universita' subito dopo il fatto, non e' stato eseguito dall'Ufficio tecnico e risale a un paio di anni fa, quando i lavori erano gestiti da una Fondazione. A Pescara l'ultimo allarme del genere e' scattato il 18 febbraio, quando intonaco e pezzi di solaio si sono staccati all'interno di un'aula dell'Istituto Alberghiero De Cecco, con il ferimento di tre studenti.

Redazione Pescara

venerdì 24 aprile 2015, 16:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
universita
crollo
soffitto
incidenti
cronaca
Cerca nel sito