Criminalità scatenata. Madre e figlio legati e rapinati in casa

La donna stava rientrando a casa nella zona del Megalò quando è scattato l'agguato. Polizia a caccia di tre balordi armati

Criminalità scatenata. Madre e figlio legati e rapinati in casa

ALLARME CRIMINALITA' A CHIETI: DONNA LEAGATA E RAPINATA PER 20 EURO. Una donna e il figlio sono stati legati rapinati in casa ieri a Chieti Scalo, nella zona del Megalò, da tre balordi armati e col volto travisato.

L'agguato è scattato la mattina presto dopo che la donna aveva accompagnato un figlio a scuola ed era rincasata con l'altro. Prima è stata minacciata fuori dall'abitazione poi, una volta dento, è stata legata  mentre uno dei malviventi li teneva sotto tiro con una pistola.

Ovviamente hanno rovistato dappertutto ma non trovando nulla di interessante si sono accontentati della borsetta della donna contenente 20 euro Poi la fuga. Una volta liberata la donna ha chiamato la Polizia.

Redazione Independent

mercoledì 11 giugno 2014, 15:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti scalo
rapina
megal
notizie
madre
figlio
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!