Corto circuito semidistrugge opificio tessile cinese, salvi 13 operai

L'incidente poco dopo le 16 nella zona industriale di Corropoli. Sul posto quattro pattuglie dei vigili del foco per domare le fiamme

Corto circuito semidistrugge opificio tessile cinese, salvi 13 operai

CORTO CIRCUITO DISTRUGGe FABBRICA TESSILE A CORROPOLI. Un incendio divampato probabilmente a causa di un corto circuito ha semidistrutto un'azienda tessile gestita da cittadini cinesi, specializzata nella tintoria di jeans e capi di abbigliamento, la New Grafitex.

Le fiamme sono divampate alte e ben visibili in tutta la zona: sul posto quattro squadre di Vigili del Fuoco provenienti dal comando provinciale di Teramo e dalle sedi di Roseto e Nereto, con rinforzi da Ascoli Piceno.

Nell'azienda erano al lavoro 13 dipendenti che sono stati aiutati a lasciare la struttura, ma senza particolari difficoltà: sono tutti in ottime condizioni.

La struttura è stata dichiarata parzialmente inagibile.

Redazione Independent

martedì 07 luglio 2015, 10:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
corropoli
incidente
fabbrica tessile
cinese
operai
notizie
new grafitex
Cerca nel sito