Coronavirus. Salgono a cinque i contagi ma l'Abruzzo e' regione fuori 'cluster'

Ieri sera e' arrivata la conferma della positivita' al Covid-19 per uno speleologo del Soccorso Alpino residente a San Giovanni Teatino rientrato da Vicenza

Coronavirus. Salgono a cinque i contagi ma l'Abruzzo e' regione fuori 'cluster'

CORONAVIRUS SALGONO A CINQUE I CASI IN ABRUZZO. Ieri sera e’ arrivata la conferma della positività al Covid-19 per uno speleologo del Soccorso Alpino residente a San Giovanni Teatino rientrato da Vicenza. L’uomo è ricoverato in isolamento presso il reparto malattie infettive dell’Ospedale di Pescara.

Gli altri casi sono il bancario di Brugherio trovato positivo mentre stava trascorrendo qualche giorno di vacanza nella residenza estiva di Roseto degli Abruzzi e la ricercatrice lombarda tornata all'Aquila per sostenere l'esame di abilitazione professionale.

Si attende la conferma dall’ISS, ma il primo test ha dato esito positivo, per la moglie e la figlia dell’uomo venuto in vacanza nella cittadina del teramano.

La nostra regione resta comunque fuori “cluster”, tra quelle che devono adottare semplicemente misure preventive.

Redazione Independent

lunedì 02 marzo 2020, 11:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
abruzzo
coronavirus
san giovanni teatino
cluster
contagi
Cerca nel sito