Coppia di pregiudicati nei guai

Moglie e marito, agli arresti domiciliari, giravano con l'auto per Pescara. Non si fermano all’alt: identificati ed arrestati

Coppia di pregiudicati nei guai

COPPIA NEI GUAI - Moglie e marito agli arresti domiciliari a spasso in auto non si fermano all’alt: identificati e tratti in arresto dai Carabinieri. Nella mattinata odierna i militari della Stazione Carabinieri di Pescara Scalo, su disposizione del Tribunale collegiale di Pescara, hanno arrestato, in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento della precedente misura cautelare, i coniugi Vincenzo e Giovina Spinelli, entrambi agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio.

FUGA DAI DOMICILIARI - L’arresto è l’epilogo delle indagine condotte dai Carabinieri che ha portato alla individuazione due persone che  in data 13 marzo in Pescara, a bordo di un veicolo, non si erano fermato all’alt durante un posto di controllo. I militari però avevano visto in faccia i due a bordo: dopo una serie di accertamenti si è quindi giunti alla loro identificazione; grande è stata la sorpresa quando si è scoperto che i coniugi erano entrambi agli arresti domiciliari. 

ARRESTO IN CARCERE - Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati rispettivamente associati: Vincenzo Spinelli presso la Casa Circondariale di Pescara e Giovina Spinelli presso la Sezione femminile di quella di Chieti, a disposizione della Autorità Giudiziaria.

Redazione Independent

lunedì 26 marzo 2012, 15:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
carabinieri
vincenzo spinelli giovina spinelli
arresti domiciliari
cronaca
notizie
abruzzo
alt
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano