Coppia pusher arrestata con una 'montagna di neve' in camera da letto

I due campani erano stati seguiti fino a Napoli dove si rifornivano. Nell'armadio e nell'automobile rinuventi oltre un etto di cocaina

Coppia pusher arrestata con una 'montagna di neve' in camera da letto
LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UNA COPPIA PER DETENZIONE A FINI DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI. Nella serata di sabato 16 gennaio il personale del Commissariato di Polizia di Vasto ha tratto in arresto una coppia di origini napoletane, ivi residente, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, a seguito di accertamenti e controlli deputati al contrasto dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti e dopo numerose segnalazioni raccolte, gli operatori della Squadra Anticrimine hanno seguito i movimenti della coppia, appurando che i due erano soliti rifornirsi di sostanza stupefacente presso il capoluogo campano. Dopo un servizio di appostamento mirato, la coppia veniva intercettata a bordo di una Fiat Multipla, in compagnia di un’altra donna, risultata essere proprietaria del veicolo. Sottoposti a perquisizione personale, su una delle due donne, ben nascosto all’interno del reggiseno si rinveniva un involucro di cellophane trasparente, contenente circa 53 grammi di sostanza stupefacente di colore bianco, risultata essere “cocaina”. A questo punto gli Agenti operanti effettuavano mirata perquisizione domiciliare che consentiva di rinvenire, all’interno dell’armadio della camera da letto matrimoniale, una scatola di metallo contenente altri 51 grammi di stupefacente e piccoli involucri già confezionati e probabilmente destinati alla vendita, nonché un bilancino di precisione, perfettamente funzionante. Al termine della su citata attività venivano debitamente sequestrati 103,60 grammi di stupefacente e tutto il materiale rinvenuto a seguito della perquisizione. La proprietaria dell’autovettura, non essendo emerso nulla a suo carico, veniva rilasciata, mentre i coniugi, identificati per D. F. D., di anni 44 e L. M. M. di anni 45, entrambi incensurati, venivano tratti in arresto. La donna veniva associata presso il carcere femminile di Chieti, l’uomo presso la Casa Circondariale di Vasto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Redazione Independent

lunedì 18 gennaio 2016, 12:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cppia vasto
cocaina
spaccio di stupefacenti
droga nell\'armadio
commissariato vasto
polizia
antidroga
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano