Contributi: è partito il fondo di garanzia per la prima casa

Sarà gestito da Consap, che dovrà esaminare le domande, istruire le pratiche, verificare la correttezza delle dichiarazioni ed erogare la somma dovuta

Contributi: è partito il fondo di garanzia per la prima casa

PARTITO IL FONDO DI GARANZIA PER LA PRIMA CASA. Ecco un'ottima notizia per i privati: è partito il "Fondo di garanzia per la prima casa", che concede garanzie nella misura massima del 50% della quota capitale su mutui ipotecari per l'acquisto, la ristrutturazione e l'accrescimento dell'efficienza energetica della prima casa.

LO GESTIRA' CONSAP. Il fondo sarà gestito da Consap, che avrà il compito di esaminare le domande inoltrate dai soggetti finanziatori, istruire le pratiche, verificare la correttezza delle dichiarazioni, erogare la somma dovuta in caso di esito positivo. Saranno ammessi a garanzia mutui dell'importo massimo di 250mila euro, con eccezione per le categorie catastali A1, A8 e A9, relative alle abitazioni signorili, alle ville, ai castelli e ai palazzi.

CRITERI PER ACCEDERE. Per l'accesso al fondo – che avverrà unicamente per via telematica – il richiedente non dovrà essere proprietario di altri immobili. A breve, comunque, il provvedimento sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Red. Ind.

venerdì 29 agosto 2014, 17:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
acquisti
case
soldi
contributi
fondi
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?