Congiura di Piazza Salotto, sciolto il Consiglio a Montesilvano

La decisione del prefetto D'Antuno: a giorni l'arrivo del commissario Maria Pia De Rosa. Si voterà il prossimo 25 maggio

Congiura di Piazza Salotto, sciolto il Consiglio a Montesilvano

IL PREFETTO SCIOGLIE IL COMUNE DI MONTESILVANO: ARRIVA IL COMMISSARIO FINO AL VOTO. Come da copione il Prefetto di Pescara D'Antuono ha avviato la procedura per lo scioglimento del Consiglio comunale di Montesilvano, dopo quella che è stata definita la "Congiura di Piazza Salottp": le dimissioni di 13 consiglieri su 25,

Adesso toccherà al viceprefetto Maria Pia De Rosa, in servizio presso il Ministero dell'Interno, gestire l'ordinaria amministrazione della quinta città d'Abruzzo per numero di abitanti fino alle prossime elezioni del 25 maggio.

Redazione Independent

martedì 18 febbraio 2014, 16:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
di mattia
comune
sciolto
prefetto
voto
montesilvano
maria pia de rosa
Cerca nel sito