Condannato (tossico)pregiudicato

Spaccio, furto, danneggiamento e calunnia: questo il curriculum criminale di un 31enne aquilano

Condannato (tossico)pregiudicato

ARRESTATO DALLA SQUADRA MOBILE PREGIUDICATO AQUILANO. Questa mattina gli agenti della Squadra Mobile di L'Aquila sono andati a notificare a S.D.C., 31 anni, aquilano, pregiudicato, la sentenza di condanna a 5 mesi di carcere, commutata dal Tribunale di Sorveglianza di L'Aquila in detenzione domiciliare, oltre al pagamento di 2.500 euro di pena pecuniaria. Il giovane nel 2009 si era reso responsabile del reato di guida in stato di ebbrezza, ex art. 186 codice della strada; i fatti furono accertati dalla Polizia Stradale di L’Aquila che, dopo averlo controllato, gli aveva riscontrato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore alla norma, procedendo alla denuncia del soggetto ed al ritiro della patente per due anni.

IL CURRICULUM CRIMINALE. Nel 2001 venne arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo eroina trovata in abitazione insieme a materiale ritenuto utile alla preparazione e confezionamento delle dosi. Nel 2003, poi, ancora un arresto in flagranza per furto in abitazione. Nel 2006 venne segnalato mentre si trovava a Pescara per di sostanze stupefacenti del tipo eroina. Sempre nel 2006 venne denunciato per danneggiamento aggravato, poiché resosi responsabile del danneggiamento del bar Fantasy presso la frazione di Bagno. Nel 2012 la Corte di Appello di L’Aquila lo ha dichiarato colpevole di calunnia e falsa testimonianza condannandolo alla pena di anni due e mesi sei di reclusione.


Redazione Independent

mercoledì 13 marzo 2013, 12:30

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pregiudicato
aquilano
carcere
notizie
cronaca
Cerca nel sito