Condannati genitori e nonno del piccolo Pio Francesco, travolto dal treno mentre giocava

Il bimbo di soli 3 anni morì in circostanze tragiche 24 maggio del 2014 nei pressi della stazione S.Marco di Pescara

Condannati genitori e nonno del piccolo Pio Francesco, travolto dal treno mentre giocava

CONDANNATI I GENITORI DEl PICCOLO PIO FRANCESCO, TRAVOLTO DAL TRENO DUE ANNI FA. Una tragedia nella tragedia quella che è seguita alla morte del piccolo Pio Francesco Spinelli, 3 anni, avvenuta lo scorso 24 maggio del 2014 nei pressi della stazione S.Marco di Pescara. La Corte d'assise di Chieti, presidente Spiniello, a latere Allieri, ha condannato la madre Loreta De Rosa, inizialmente accusata di abbandono di minore, reato derubricato in omicidio colposo, a 3 anni mentre il padre della vittima, Virgilio Spinelli e il nonno Cristoforo Spinelli, accusati di concorso in omicidio colposo, a 3 anni e 6 mesi di reclusione. Il bambino, secondo l'accusa, si allontanò da casa attraverso un varco della recinzione e raggiunse i binari dove sopraggiungeva un treno regionale che era partito da Roma Tiburtina.

 

Redazione Independent

lunedì 10 ottobre 2016, 16:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
francesco pio spinelli
treno
pescara
morto
notizie
abruzzo
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!