Comuni Ricicloni. Alba Adriatica: differenziata da record 65%

Il premio nazionale entusiasma il sindaco Piccioni: «Metteremo lo stesso impegno per difendere il nostro mare»

Comuni Ricicloni. Alba Adriatica: differenziata da record 65%

COMUNI RICICLONI, PREMIATA ALBA ADRIATICA: RECORD DIFFERENZIATA 65%. A confermare il valore della scelta ambientale della nuova giunta di Alba Adriatica, nonché a sostenere l'azione di un Sindaco, Tonia Piccioni, che ha fatto del rispetto dell'ambiente il criterio ispiratore di tutta l'azione amministrativa, arriva il Premio nazionale dei Comuni ricicloni assegnato al Comune di Alba Adriatica.
Nell'ambito della "Festa dei Comuni eccellenti nella gestione sostenibie dei rifiuti", infatti, il Comune di Alba è stato premiato in base all'indice di buona gestione, quale terzo classificato in Abruzzo.

"Nell'ambito del 2013 - spiega il Sindaco PIccioni -abbiamo raggiunto il 66,15% di raccolta differenziata, un traguardo che deve renderci orgogliosi, ma non paghi, perché sui temi ambientali non ci si può mai considerare soddisfatti dei risultati raggiunti, ma vanno considerati solo passi verso l'eccellenza assoluta".

Lo stesso primo cittadino non nasconde l'impegno che deve essere profuso, sempre di più, nella difesa della balneabilità delle acque, e il pensiero torna al torrente Vibrata: "il premio dei Comuni ricicloni dimostra come le buone pratiche producano risultati evidenti, per questo anche sul problema del Vibrata dimostreremo come le buone pratiche siano produttive di effetti reali, ma questa dovrà essere la battaglia di tutti".

Redazione Independent

venerdì 11 luglio 2014, 12:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
alba adriatica
notizie
differenziata
mare
piccioni
Cerca nel sito