Comunali Pescara. Alessandrini e Mascia verso il ballottaggio

Le sezioni scrutinate sono 170/170. Al momento centrosinistra al 43% e centrodestra al 23%. Fuori dai giochi M5S (16%) mentre Testa (12%) si gioca la carta apparentamento

Comunali Pescara. Alessandrini e Mascia verso il ballottaggio

COMUNALI PESCARA. ALESSANDRINI E MASCIA VERSO IL BALLOTTAGGIO. Al termine di questa lunga notte si conoscerà il nome del prossimo sindaco di Pescara. Anzi no, pechè servirà ancora un turno per decidere chi tra Marco Alessandrini e Luigi Albore Mascia dovrà guidare la città di Pescara per i prossimi cinque anni.

Al momento sono state scrutinate tutte le 170 sezioni ma sono in corso operazioni di ricontrollo dei voti. Il centrosinistra è in vantaggio col 43% delle preferenze, mentre il centrodestra (Fi-Pescara Futura) è al 23%. Male il MoVimento 5 Stelle col 16% delle preferenze ed il Nuovo Centro Destra: il candidato sindaco Guerino Testa ha l'12% e non è chiaro se appoggerà il sindaco uscente al secondo turno.

Per seguire la diretta web dello spoglio clicca qui

Redazione Independent

martedì 27 maggio 2014, 00:55

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
mascia
testa
ballottaggio
apparentamento
elezioni
pescara
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!