Compleanno da record a Torre de’ Passeri, Angelina Cortella festeggia i suoi magnifici 107 anni

Lucida, brillante, cordiale, la donna più longeva del paese ha solo rinviato di qualche settimana, a causa del freddo e dell’influenza, la festa per il suo compleanno

Compleanno da record a Torre de’ Passeri, Angelina Cortella festeggia i suoi magnifici 107 anni
A TORRE DE PASSERI VIVE LA DONNA PIU' LONGEVA D'ABRUZZO. Un compleanno speciale quello della “super nonna” di Torre de’ Passeri Angelina Cortella che ha compiuto 107 anni. Lucida, brillante, cordiale, la donna più longeva del paese ha solo rinviato di qualche settimana, a causa del freddo e dell’influenza, la festa per il suo compleanno, ma è stata comunque felice di ricevere per un breve saluto il primo cittadino di Torre de’ Passeri Piero Di Giulio, che oggi, mercoledì 20 gennaio, si è recato nella sua abitazione di via Maragona per porgerle l’augurio più affettuoso dell’amministrazione e della cittadinanza. “Angelina è una donna allegra, dalla figura sottile e dal temperamento energico – ha raccontato il sindaco Di Giulio – e, come già lo scorso e negli anni precedenti, l’amministrazione ha voluto esserle vicino per festeggiare i suoi meravigliosi compleanni, consegnandole, attraverso una targa e un mazzo di fiori, l’abbraccio più affettuoso dell’intera comunità torrese”. Nata nel vicino comune di Pescosansonesco, il 6 gennaio del 1909, Angelina Cortella vive a Torre de’ Passeri da quasi cento anni e rappresenta un modello di vita onesta e laboriosa. Abita con la cognata Domenica Spezza, che a marzo compierà 87 anni, ed è assistita dalla affettuosa compagnia di nipoti e pronipoti. A quanti le chiedono di svelare quale sia il suo elisir di lunga vita, lei risponde alzando gli occhi al cielo.
Tra i passaggi più importanti: l’esperienza dei due conflitti mondiali, l’emigrazione dei nipoti e le nozze con Giuseppe Spezza, il 30 dicembre del 1934, da cui non ha avuto figli. Rimasta vedova nel 1941, divide la casa, le passioni e le amicizie, da oltre 80 anni, proprio con la cognata Domenica. Fino ai novant’anni, Angelina, che è sempre stata casalinga, usciva di casa quotidianamente per sbrigare le incombenze domestiche e recarsi alle funzioni religiose e tuttora sorprende per la sua memoria e il tenero sorriso.
 
Redazione Independent
 

mercoledì 20 gennaio 2016, 14:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
angelina cortella
torre de passeri
compleanno
piero di giulio
abruzzo
Cerca nel sito

Identity