Colpo al distributore Erg: carabinieri a caccia del quinto elemento

I carabinieri di San Salvo arrestano quattro romeni ritenuti responsabili della distruzione della colonnina e della fuga a folle velocità sull'autostrata

Colpo al distributore Erg: carabinieri a caccia del quinto elemento

SAN SALVO, COLPO AL DISTRIBUTORE ERG: 4 ARRESTI. Quattro persone, ritenute responsabili del colpo fallito al distributore di benzia Erg a San Salvo, lo scorso 27 novembre, e fuggite alla cattura al termine di un lungo e pericoloso inseguimento lungo l'autostrada A24, sono finite in cella con opposita ordinanza della Procura della Repubblica di Vasto e a firma del Procuratore Giancarlo Ciani. Le misure a carico di Nicusir Marius Lupoae (23), Costol Marian Stancu (37), Stefan Petica (26) e Adrian Bocanea (26) sono state eseguite dai carabinieri di San Salvo.  Gli indagati, ristretti presso la Casa Circondariale di Teramo, dovranno rispondere dei reati di danneggiamento e furto aggravato continuato in concorso. 

COSA ERA SUCESSO. Secondo quanto refertato dai carabinieri del comando provinciale il gruppetto aveva anche rubato un mezzo pesante da un capannone di materiali elettrici di San Salvo per usarlo come ariete per scardinare la cassaforte di un distributore automatico della ditta ERG. Ma una volta abbattuta la colonnina è scattato l'allarme e così i ladri, dopo avere recuperato il bottino, si sono trovati alle calcagna i carabinieri e la polizia di Vasto. Durante la fuga i romeni hanno anche provato a disfarsi del bottino, circa 4mila euro, ma è stato subito recuperato da un’altra volante della polizia stradale sopraggiunta e, poi, l'inevitabile arresto sull'autostrada all'altezza del casello di Vasto Sud. 

IL QUINTO ELEMENTO. Le indagini non sono concluse poiché i Carabinieri attendono dal R.I.S. di Roma l’esito di mirati accertamenti tecnici di laboratorio richiesti finalizzati all’identificazione di un quinto individuo ritenuto corresponsabile.

Redazione Independent

giovedì 11 dicembre 2014, 13:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
san salvo
notizie
distributore erg
inseguimento
arresti
autostrada
Cerca nel sito