Colpaccio del Pescara che ha prelevato dall'Ajax il 'gioiellino' croato Robert Muric

L'operazione condotta dal Ds Luca Leone prevede la formula del prestito con diritto di riscatto

Colpaccio del Pescara che ha prelevato dall'Ajax il 'gioiellino' croato Robert Muric

COLPACCIO DEL DELFINO PESCARA: PRESO DALL'AJAX L'ATTACCANTE MURIC. Si sblocca il calciomercato del Delfino Pescara 1936 a nove giorni dalla sfida-debutto in Serie A contro il Napoli di Maurizio Sarri. E' praticamente fatta per il 'gioiellino' dell'Ajax Amsterdam Robert Muric, attaccante mancino, classe 1996, perfetto per il 4-3-3 di mister Oddo. L'operazione prevede la consueta formula del prestito con diritto di riscatto ed è stata condotta dal Ds Luca Leone. Muric è molto abile nel dribbling ed è in possesso di un forte tiro sinistro, la sua imprevedibilità è un’arma letale per le difese avversarie. Muric, che è arrivato in Olanda lo scorso anno dalla Dinamo Zagabria, era seguito da moltissimi top club come il Bayern Monaco, Manchester United e Chelsea. Pericolosissimo anche sui calci piazzati dalla media distanza, sarà una soluzione offensiva importantissima per lo scacchiere biancazzurro, insieme a Caprari e Manaj.

SEBASTIANI ANNUNCIA "DUE O TRE OPERAZIONI". Dunque dopo l'arrivo di Norbert Gyomber dalla Roma adesso servirà sistemare qualcosa a centrocampo e in difesa. Queste le parole del presidente Daniele Sebastiani: "Dobbiamo realizzare altre due-tre operazioni, non di più. Poi è chiaro che, qualora nell'ultimo giorno di mercato dovesse presentarsi la ciliegina sulla torta, non ci faremo trovare impreparati". Entro la settimana potrebbe schiarirsi anche la soluzione Alberto Aquilani, romano, 32 anni, con un grande passato alle spalle oggi in rotta con lo Sporting Lisbona.

Romanzo

venerdì 12 agosto 2016, 14:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
robert muric
attaccante croato
ajax amsterdam
pescara
prestito
mercato pescara
luca leone
Cerca nel sito

Identity