Colossale truffa ai danni dell'Esercito. Spariti 6 milioni di euro

Un commercialista, un imprenditore ed un pensionato campano arrestati all'alba. Nell'operazione della Procura di Roma coinvolte 44 persone

Colossale truffa ai danni dell'Esercito. Spariti 6 milioni di euro

6 MILIONI DI EURO SPARITI DALLE CASSE DELL’ESERCITO. Una colossale distrazione di fondi dalle casse dell’Esercito Italiano, scoperta dagli stessi responsabili del Centro Amministrativo dell’Esercito e immediatamente denunciata ai Carabinieri, ha portato all’arresto, questa mattina, di 3 persone e alla segnalazione di altri 44 soggetti alle Procure Militare e Ordinaria, per i reati di peculato militare, riciclaggio, reimpiego di denaro di provenienza illecita, nell’ambito di un’indagine svolta congiuntamente da Guardia di Finanza e Carabinieri della Capitale, sotto la direzione ed il coordinamento del dott. Roberto Felici, sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Roma. Destinatari delle misure cautelari dell’Autorità Giudiziaria romana sono un commercialista, un imprenditore e un pensionato campani.

Redazione Independent

lunedì 26 maggio 2014, 12:44

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
esercito
truffa
fondi
roma
commercialista
imprenditore
pensionato
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano