Coca e lame in macchina

Carsoli. Blitz dei carabinieri nella Piana del cavaliere. Denunciato un 35enne di Avezzano per porto d'oggetti atti ad offendere

Coca e lame in macchina

CARSOLI. DENUNCIATO 35ENNE DI AVEZZANO. Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Carsoli hanno svolto un servizio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti che ha interessato i comuni della Piana del Cavaliere. Nel corso del servizio, i militari dell’Arma  hanno attenzionato i luoghi spesso frequentati dagli assuntori di sostanze stupefacenti. In particolare, è stato denunciato in stato di libertà alla procura di Avezzano un 35enne di Carsoli per porto di oggetti atti ad offendere.

COCAINA E COLTELLI IN MACCHINA. Il ragazzo, a bordo della sua autovettura, alla vista dell’equipaggio della Stazione di Carsoli ha accelerato attirando su di sé l’attenzione. I militari, insospettiti, hanno deciso di controllarlo. Lo stesso, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un involucro contenente una dose di cocaina. Inoltre, nel porta oggetti dell’auto deteneva due coltelli a serramanico, posti sotto sequestro. A quel punto, dopo gli accertamenti di rito, il giovane  è stato denunciato per porto abusivo di armi e segnalato alla Prefettura di L’Aquila quale assuntore per scopi non terapeutici di sostanze stupefacenti. Al  ragazzo è stata inoltre ritirata la patente ai fini della successiva sospensione.  Il risultato conseguito rientra nei servizi preventivi organizzati  da parte dell’Arma di Tagliacozzo che continueranno anche nelle prossime settimane al fine di garantire il rispetto delle regole ed una maggiore percezione di sicurezza ai cittadini.

twitter@subdirettore

lunedì 28 gennaio 2013, 10:55

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
notizie
carsoli
avezzano
piana del cavaliere
giovane
cocaina
coltelli
auto
spaccio
Cerca nel sito