Cinquantenne si accascia e muore durante partita di calcetto

Il dramma ieri sera presso un centro sportivo a Montesilvano. Inutili i tentativi di rianimarlo col defibrillatore

Cinquantenne si accascia e muore durante partita di calcetto

TRAGEDIA DURANTE PARTITA DI CALCETTO: MUOR A 50 ANNI. Tragedia a Montesilvano ieri sera per un 50enne di Pescara Roberto Di Nardo che si è prima accasciato e poi è svenuto senza riprendere più conoscienza. E' successo presso un centro sportivo dove l'uomo stava disputando una  partita di calcetto con gli amici. Inutili i tentativi di rianimarlo, anche con l'utilizzo del defibrillatore da parte dei sanitari del 118, intervenuti sia con l'ambulanza dei volontari sia con quella medicalizzata. Del caso sono stati informati anche i carabinieri di Montesilvano. Di Nardo, molto legato al mondo del calcio, lascia una moglie e due figli.

Redazione Independent

venerdì 05 giugno 2015, 10:57

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montesilvano
calcetto
morto
partita
notizie
pescara
roberto di nardo
Cerca nel sito