Ciclone in Sardegna. Abruzzo pronto ad aiutare

Diciannove le vittime provocate da Cleopatra, migliaia gli sfollati. Il presidente Chiodi: «Faremo la nostra parte»

Ciclone in Sardegna. Abruzzo pronto ad aiutare

SARDEGNA IN GINOCCHIO. CHIODI: «ABRUZZO PRONTO A FARE LA SUA PARTE». «L'Abruzzo è vicino alla Sardegna, messa in ginocchio dal tremendo ciclone Cleopatra. Aspettiamo di sapere dal presidente Cappellacci come agire». Questo il messaggio di solidarietà che arriva dall'Abruzzo, per bocca del suo presidente Gianni Chiodi, che ha già allertato la Protezione Civile. 

Intanto si allarga il bilancio di morte del Ciclone che ha desvastato ieri la Sardegna: le vittime sono salite a quota 19 mentre gli sfollati sono oltre 3mila. Si contano danni per decine di milioni di euro. Il premier Letta ha dichiarato lo stato d'emergenza nazionale stanziando 20 milioni di euro per fare fronte alle prime necessità.

Redazione Independent

martedì 19 novembre 2013, 16:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sardegna
ciclone
vittime
sfollati
alluvione
abruzzo
Cerca nel sito