Ciclista muore a Villareia

Strade killer. Filippo Marcolongo, 50 anni, travolto da una Panda condotta da una ragazza di 26 anni

Ciclista muore a Villareia

TRAGEDIA A CEPAGATTI. INVESTITO E UCCISO CICLISTA 50ENNE. Filippo Marcolongo, 50enne di Rosciano, è stato investito e ucciso, poco dopo le 14, da una Panda condotta da una ragazza di Milano mentre tornava a casa in sella alla sua bicicletta. Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Cepagatti intervenuti sul posto, l’incidente è avvenuto poco dopo la rotatoria di Villareia, lungo la strada che porta a Villa Oliveti di Rosciano. L’auto viaggiava in direzione Pescara, mentre la bicicletta era sul lato opposto quando, presumibilmente per una distrazione la 26enne ha invaso con l’auto la corsia investendo frontalmente il ciclista che nello schianto è morto sul colpo. A nulla è valso il tempestivo intervento del 118. L’uomo lascia la moglie e due figli.

Redazione Independent

sabato 30 marzo 2013, 19:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
filippo marcolongo
rosciano
villareia
travolto
panda
ragazza
bici
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano