Chiusura sansificio, Forza Italia vuole la Commissione Ambiente

Attacco del Vicecapogruppo Vincenzo D’Incecco: “I risultati dei campionamenti di Arta e Asl ci hanno sempre dato ragione”

Chiusura sansificio, Forza Italia vuole la Commissione Ambiente

IL PROCESSO AL SANSIFICIO. “Il sindaco Alessandrini aveva e ha il potere di chiudere il sansificio che, con le proprie emissioni, ha appestato l’aria di Pescara per mesi. A confessare la propria piena competenza sulla materia è stato lo stesso primo cittadino che, dopo aver cercato per mesi di sviare le proprie responsabilità, sperando di poterle scaricare sulla Provincia, ha firmato l’ordinanza di sospensione delle attività dell’azienda, esattamente come Forza Italia gli ha chiesto di fare dallo scorso settembre, ricordando il suo ruolo di primo tutore della salute pubblica, e come non ha fatto per sette mesi, trincerandosi dietro la presunta assenza di poteri in merito, tesi difesa dal vicesindaco Del Vecchio e oggi clamorosamente smentita”.

Lo ha detto il Vicecapogruppo di Forza Italia al Comune di Pescara Vincenzo D’Incecco intervenendo sulla chiusura del sansificio. Ieri D'Incecco ha depositato la richiesta di convocazione di una seduta urgente della Commissione Ambiente, Controllo e Garanzia per riportare subito la problematica all’ordine del giorno con l'obiettivo di capire gli ultimi sviluppi della vicenda, dopo che "appena lo scorso febbraio, proprio in quella sede, era stato ribadito che il sindaco non poteva agire sul sansificio, e oggi sappiamo che non è così, e quella seduta sarà utile anche per individuare la strada per prevenire ulteriori fenomeni di inquinamento sulla città".

"DAI, CHIUDETE QUELLA STRUTTURA". Il vicecapogruppo forzista ricorda che “su quell’azienda e sulle problematiche ad essa connesse abbiamo svolto, su istanza di Forza Italia, decine e decine di sedute di Commissione, sempre con la stessa richiesta: la produzione di odori molesti è evidente, il sindaco Alessandrini si assumesse le proprie responsabilità e chiudesse la struttura. A darci ragione sono stati sempre i risultati dei campionamenti effettuati da Arta e Asl”.

Romanzo

martedì 05 aprile 2016, 17:55

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
treglio
ambiente
centrale
biomasse
condanne
pagamenti
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano