Chiuse sale scommesse irregolari tra Silvi e Roseto degli Abruzzi

Non avevano la licenza per esercitare la professione: in particolare quella emessa dalla Questura. La polizia annuncia ulteriori controlli

Chiuse sale scommesse irregolari tra Silvi e Roseto degli Abruzzi

SALE SCOMMESSE IRREGOLARI TRA SILVI E ROSETO DEGLI ABRUZZI. Il Questore di Teramo ha chiuso tre sale gioco nei comuni di Silvi (due in via Roma) e Roseto degli Abruzzi (uno in via Nazionale) perchè esercitavano l'attività senza avere la licenza prevista dalla legge, in particolare quella emessa dalla Questura.

I controlli condotti dagli agenti del commissariato di Atri hanno evidenziato l’esistenza di esercizi che pur potendo non avevano aderito alla normativa di regolarizzazione ( legge n. 190 del 2014) continuando a svolgere l’attività di intermediazione abusivamente.

La polizia annuncia anche che i sopracitati proseguiranno nei prossimi giorni.

Redazione Independent

lunedì 13 luglio 2015, 15:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sale
scommesse
silvi
roseto
via roma
via nazionale
chiuse
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!