Che stime stima Svimez?

Nel 2013 l'economia abruzzese uscirà dalla recessione (+0,5%). I dubbi della gente, ma c'è «soddisfazione» (?)

Che stime stima Svimez?

CHIODI, CHE STIME SVIMEZ - «Soddisfazione» ha espresso il Presidente della Regione Gianni Chiodi per le indicazioni fornite nell'analisi dello Svimez, relative al 2013 «che hanno a parere nostro un duplice significato - ha sottolineato Chiodi. Da un lato dimostrano il lavoro virtuoso portato avanti in condizioni di grandi difficoltà e quindi questa indicazione di prospettiva premia i nostri sforzi. Dall'altro - ha concluso il Presidente - sono un segnale che ci incoraggia a fare ancora di più e meglio, perché la strada che abbiamo intrapreso è quella giusta e più utile agli abruzzesi».

I NUMERI PRESUNTI - Secondo le stime dello Svimez, l'associazione per lo sviluppo dell'industria nel Mezzogiorno, che questa mattina ha diffuso i dati relativi agli effetti sul P.I.L. (Prodotto Interno Lordo) delle manovre correttive in Italia, nel contesto delle regioni del sud, spiccano le previsioni dell'Abruzzo il cui PIL tornerà ad essere positivo nel 2013 (+0,5%). Una previsione di crescita per il prossimo anno superiore a tutte le regioni italiane e pari a quella del nord est.

Redazione Independent

venerdì 08 giugno 2012, 18:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chiodi
stime
svimez
economia
pil
sud
abruzzo
governatore
regioni
positivo
cresdita
Cerca nel sito

Identity