Chieti, la carica dei 600 per la sfida elettorale

Ecco le 19 liste a sostegno dei candidati alla carica di Sindaco di Chieti per le elezioni amministrative del 20 e 21 settembre 2020

Chieti, la carica dei 600 per la sfida elettorale

COMUNALI CHIETI: LA CARICA DEI 600 PER VINCERE LE ELEZIONI. Sono giunte alla Segreteria Generale del Comune dai delegati delle 19 liste a sostegno dei candidati alla carica di Sindaco di Chieti per le elezioni amministrative del 20 e 21 settembre 2020: in totale sono 590 i partecipanti a sostegno dei cinque aspiranti alla carica di primo cittadino del capoluogo teatino e per il rinnovo del Consiglio comunale. Si tratta di Fabrizio Di Stefano, ex parlamentare ed ex consigliere regionale, farmacista, sostenuto da Lega, Fratelli d'Italia, Udc il Popolo della Famiglia-Cambiamo Chieti e dalle liste Ideabruzzo e Giustizia Sociale. Il centrosinistra schiera Diego Ferrara, consigliere uscente, medico di medicina generale, sostenuto dal Pd e dalle liste Chieti per Chieti, la Sinistra con Diego sindaco, Chieti per Chieti e la lista Ferrara sindaco. Bruno Di Iorio, medico di medicina generale, è sostenuto dalle liste civiche Forza Chieti, Chieti Viva, Azione Democratica e Bruno Di Iorio sindaco per Chieti. Quattro liste sostengono l'imprenditore Paolo De Cesare: Chi ama Chieti, La Teatinità, Chieti c'è e Azione Politica. In campo con la sua lista il Movimento 5 stelle, candidato sindaco Luca Amicone. Le candidature sono state presentate in Comune.Un particolare: non c'è la lista di Forza Italia e questo è un unicum rispetto a quanto accaduto nella città di Chieti da quanto è stato fondato il partito di Berlusconi.

Redazione Independent

domenica 23 agosto 2020, 11:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
elezioni
20 settembre
sindaci
liste
forza chieti
Cerca nel sito