Chieti: gravissimo episodio di violenza tra due persone in Piazza Vico

Intorno alla mezzanotte scoppia un litigio tra un giovane teatino di 23 anni e ed un 51enne. L'uomo ha battuto la testa ed è ricoverato in prognosi riservaya

Chieti: gravissimo episodio di violenza tra due persone in Piazza Vico

FURIA CIECA A CHIETI. A Chieti c'è un problema di violenza incontrollata. Ormai è chiaro. Nel Capoluogo teatino sono troppi e frequenti gli episodi di bullismo, rabbia incontrollata, giovanissime picchiate nell'indifferenza delle persone per futili, stupidi, motivi. Ieri sera, intorno alla mezzanotte, l'ennesima conferma. Due persone, un giovane di 23 anni ed un uomo di 51 anni, entrambi teatini, si sono trovati a picchiarsi nella centralissima Piazza Vico senza alcun motivo. Forse uno sguardo di troppo o un bicchiere in più oppure qualcuno che ha infastidito l'altro con qualche parolina di troppo. Fatto sta che il bilancio della serata è tremendo: l'uomo è ricoverato in rognosi riservata perchè ha battuto la testa, il ragazzo è in Questura dove gli uomini al servizio del dott. Francesco Costantini lo stanno interrogando. Chissà quando finirà questa ondata di violenza. Noi che scriviamo siamo esterrefatti per quel che sta capitando ala non più tranquilla Chieti.

Redazione Independent

domenica 01 marzo 2015, 14:08

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
piazza vico
chieti
botte
uomo
rissa
violanza
lite
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?