Chieti difende Chieti

Abolizione Province. In centinaia lungo Corso Marrucino per la sede del Capoluogo. Domani il Cal decide

Chieti difende Chieti

RIORDINO PROVINCE. LA PROTERSTA DI CHIETI. Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina, assieme al Presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, al Presidente del Consiglio Comunale, Marcello Michetti, ai rappresentanti del Comitato civico “A difesa di Chieti e della sua Provincia”, a rappresentanti politici locali e a numerosi cittadini, ha partecipato al corteo in difesa della Provincia di Chieti, svoltosi lungo Corso Marrucino e piazza G.B. Vico dalle ore 11.00 alle ore 12.00. In centinaia erano in strada per difendere le ragioni del Capoluogo teatino, come sede della Provincia, che sta correndo il rischio di un pericoloso impoverimento, sociale oltre che economico, qualora il Governo decidesse diversamente: cioè capoluogo L'Aquila o, peggio, "l'odiata" Pescara. Domani il Cal sarà chiamato ad esprimere la posizione della Regione da presentare al Governo per la decisione finale.

Redazione Independent

lunedì 22 ottobre 2012, 15:45

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
provincia
riordino
abolizione
territorio
capoluogo
sede
cal
decisione
Cerca nel sito