Chieti Pontedera 2 a 1

Bella prova di De Sousa e compagni davanti a 1.100 tifosi neroverdi. La classifica dice 28 punti

Chieti Pontedera 2 a 1

ALL'ANGELINI IL CHIETI BATTE IL PONTEDERA PER 2 A 1. I 1.100 tifosi del Chieti sono usciti soddisfatti dallo stadio Angelini dopo la bella prova di De Sousa e compagni che fanno volare il Chieti a 28 puntirafforzandone la posizione nella zona play off della classifica. Gli undici di De Patre sono diventati la bestia nera del Pontedera, sconfitta anche nella prima d'andata per 1 a 0. Con la vittoria odierna i teatini hanno fatto dimenticare la brutta prestazione di domenica scorsa contro l'Arzanese.

LA CRONACA. De Patre ha dovuto rimpiazzare Mungo indisponibile per un problema fisico, schierando al suo posto il lancianese classe 93 Luca Verna. L'episodio decisivo si ha al 19° del primo tempo quando il solito De Sousa raccoglie un cross lanciato da sinistra e segna la sua 12esima rete in campionato raggiungendo in classifica marcatori l'altro bomber Grassi schierato proprio tra le fila del Pontedera. Già nei primi minuti la Pantera si era vista negare  la rete dall'estremo difensore Leone. Dopo alcune buone occasioni da ambo le parti, al 45° arriva la rete del raddoppio dei neroverdi grazie a Di Filippo che segna di testa su azione di calcio d'angolo. Nel secondo tempo i toscani scendono in campo con una formazione protesa in avanti, infatti c'è Cherillo al posto di Ortolan a dare maggiore propulsione offensiva ai granata, per l'occasione in biacoazzurro. Arriva al 5° minuto del secondo tempo la rete di Arrighini che illude il Pontedere in una possibile rimonta. Il Chieti si difende bene e Feola si supera in un paio di interventi. In una ripartenza Alessandro con un gran tiro stampa sulla traversa un pallone che per poco non porta il Chieti sul 3 a 1. L'incontro finisce dopo 4 minuti di recupero concessi dall'arbitro. Ora l'appuntamento si sposta a domenica prossima quando i neroverdi affronteranno fuori casa la prima in classifica la Salernita e conoscendo il temperamento del team di De Patre cìè da credere che sarà una bella gara. che oggi ha battuto L'Aquila. 

IL TABELLINO.

Chieti (3-5-2): Feola, Gigli, Pepe, Di Filippo, Bigoni, Verna, Vitone, Del Pinto, Gandelli (11°st. La Selva), Alessandro (43°st.Cardinali), De Sousa. A disp: Cappa, Barbone, Rinaldi, Di Properzio, Capogna. All: De Patre

Pontedera (3-5-2): Leone, Pezzi, Gonnelli, Capitanio, Ortolan (1°st Cherillo), Esposito (30°st.Simoncelli), Caponi, Carfola, Regoli (39°st Fedi), Grassi, Arrighini. A disp:Lenzi, Di Noia, Gregorio, Verruschi All: Indiano

Arbitro: Serra

c.m.

domenica 06 gennaio 2013, 20:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
lega pro
calssifica
arzanese
de sousa
Cerca nel sito