Chieti: Fiom, iniziativa davanti ai cancelli della Thales

Come spiega il segretario provinciale, Davide Labbrozzi, "Manifesteremo di fronte alla multinazionale dalle 8 alle 12"

Chieti: Fiom, iniziativa davanti ai cancelli della Thales

CHIETI, PROTESTA DAVANTI ALLA THALES. Iniziativa sindacale della Fiom di Chieti davanti ai cancelli della Thales Italia spa in occasione dello sciopero indetto per oggi. Come spiega il segretario provinciale della Fiom Cgil di Chieti, Davide Labbrozzi, "Saremo davanti ai cancelli della multinazionale dalle 8 alle 12. La Thales Italia SpA, e' bene ricordarlo, ha siti produttivi e di ricerca a Chieti Scalo, Firenze, Gorgonzola, Vergiate e Roma, controllata italiana della multinazionale francese Gruppo Thales SA, e opera nel campo dei sistemi elettronici e di comunicazione per la Difesa, sistemi di ausilio alla navigazione aerea, sistemi per il segnalamento ferroviario e in altri ambiti ad alta tecnologia".

L'INIZIATIVA DELLA FIOM. L'iniziativa annunciata dalla Fiom "andrebbe condivisa con tutto il territorio, vista l'importanza strategica del sito", conclude Labbrozzi. In Thales Italia si e' aperta una discussione che prevede la ristrutturazione dell' azienda, con un confronto che sta coinvolgendo tutti i siti produttivi presenti nel nostro Paese: a Chieti siamo fortemente preoccupati per le sorti dello stabilimento dello Scalo".

Il corriere teatino

venerdì 03 ottobre 2014, 07:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
thales
lavoro
chieti
proteste
sindacati
Cerca nel sito

Identity