Chi ha ucciso mamma orsa?

Nel 2011 nei pressi di Pescasseroli venne ritrovato il cadavere di una madre di tre cuccioli. Veleni e sospetti

Chi ha ucciso mamma orsa?

CHI HA UCCISO MAMMA ORSA? In merito all’articolo uscito su il quotidiano il Centro in data 02/11/12, in cronaca di Sulmona, intitolato “La caccia all’orso marsicano l'associazione Altura smentisce che il Sig. Silvano Petrocelli sia attualmente, o sia stato all’epoca in cui sarebbe avvenuta l’uccisione di un’orsa madre di tre cuccioli, socio dell'Associazione Altura e che la stessa Altura abbia avuto qualsiasi ruolo nella vicenda. Nell'articolo l'ex Guardia del Parco Nazionale D'Abruzzo ha raccontato come si sarebbe infiltrato tra chi andava a caccia di orsi, cercando di capire le ragioni che spingono i residenti della zona (Pescasseroli) a minacciare e persino tentare di uccidere i plantigradi. Un fatto che se confermato sarebbe di una gravità inaudita dato il pericolo di estinzione della specie.

COSA FA ALTURA. L’Associazione naturalistica che si occupa idella protezione degli uccelli rapaci e dei loro ambienti «non ha e non ha avuto rapporti con il sig. Petrocelli e non è a conoscenza di alcuno dei fatti e delle situazioni riportate nell’articolo».

IL CADAVERE DEL PLANTIGRADE. Un’orsa, madre di tre cuccioli, fu effettivamente uccisa nei pressi di Pescasseroli nel 2011 ma probabilmente a causa di un probabile investimento. Non è questo il primo caso ed infatti da più parti si è ripetutamente richiesto a chi di competenza che nelle zone interessate dalla presenza di orsi vengano adottati adeguati limiti di velocità, anche per la salvaguardia dell’incolumità di chi viaggia. Ma finora nulla è stato fatto in merito.

Redazione Independent

lunedì 05 novembre 2012, 10:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
centro
notizie
altura
orso
ucciso
mamma
petrocelli
Cerca nel sito