Fiaccolata per Roberto

Alle 17 tutti insieme al Porto Turistico per aiutare la ricerca dello studente scomparso mercoledì scorso da Pescara

Fiaccolata per Roberto

CHI L'HA VISTO? - Ancora nessuna novità sul caso Roberto Straccia, lo studente universitario di Moresco (Fermo) scomparso mercoledì pomeriggio dalla propria abitazione in via Teofilo D'Annunzio a Pescara. Ormai sono passati 5 giorni ed il 24enne studente universitario sembra essere sparito nel nulla. In realtà sono arrivate molte segnalazioni, ma tutte si sono rivelate inutili. I famigliari sono ovviamente disperati. Il ragazzo non aveva mai destato problemi o intenzioni che potessero presagire un allontanamento voltario. E' mai possibile che un giovane sparisca per così tanto tempo senza che nessuno l'abbia visto?

"VADO A CORRERE" -  Le ultime parole ai coinquilini con cui divideva l'abitazione in via Teofilo Moresco, sono state queste: "Vado fare una corsa sul lungomare". Dopodichè, una volta uscito di casa, il buio più totale. Nessuna notizia da mercoledì, nessuna traccia, volatilizzato come un fantasma. Gli inquirenti stanno seguendo il percorso che Roberto faceva quando decideva di andare a correre, appunto il lungomare pescarese: dalla Madonnina del Porto fino a Francavilla e, viceversa, sino a Montesilvano. Sono stati sentiti anche tutti gli amici e i conoscenti dello studente marchigiano, di cui hanno acquisito telefonino e computer per cercare indizi. Nel pomeriggio è prevista una fiaccolata al Porto Turistico di Pescara, ore 17, per non far cadere l'attenzione su questa tragica vicenda.

domenica 18 dicembre 2011, 12:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
scoparso
studente
marchigiano
roberto straccia
d'annunzio
universitario
inquirenti
segnalazioni
lungomare
fiaccolata
ponrto turistico
pescara
Cerca nel sito

Identity