Che mare avremo questa estate? L'Arta inizia il monitoraggio delle acque marine

La nuova stagione dei bagni al mare si apre con il 99 per cento di costa balneabile su 126 chilometri e solo l’uno per cento interessata da divieti di balneazione permanente

Che mare avremo questa estate? L'Arta inizia il monitoraggio delle acque marine
CHE MARE AVREMO LA PROSSIMA ESTATE? L'ARTA INIZIA IL MONITORAGGIO DELLE ACQUE MARINE. Sono 32 le unità di personale che Arta Abruzzo impiegherà ogni mese per il monitoraggio delle acque di balneazione, secondo il calendario dei controlli stabilito dalla Regione per la stagione balneare 2018.

La nuova stagione dei bagni al mare si apre con il 99 per cento di costa balneabile su 126 chilometri e solo l’uno per cento interessata da divieti di balneazione permanente.
Si tratta, in questo momento, di: Giulianova 360 m A NORD FOCE F. TORDINO; Pescara ZONA ANTISTANTE VIA GALILEI (NC); Pescara ZONA ANTISTANTE VIA BALILLA; Francavilla 140 m SUD F.SSO S. LORENZO (NC) Ortona 50 m A NORD FOCE F.SSO CINTIONI.
Sul sito dell'Arta Abruzzo all'indirizzo https://www.artaabruzzo.it//newsreader.php?id=696 ci sono tutte le informazioni e si annuncia che verrà messa a punto una applicazione web, accessibile dalla home page del sito sia in versione desktop che per smartphone, che consentirà la visualizzazione dei dati per punto di prelievo o stabilimento balneare.

Redazione Independent

venerdì 20 aprile 2018, 16:45

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
mare
estate
abruzzo
balneazione
divieti
acqua
arta
ultime notizie
Cerca nel sito