Che lavoro per Teramo Lavoro

Raggiunto l’accordo per la prosecuzione dello start up di altri dodici mesi. Già ma i soldi dove si prendono?

Che lavoro per Teramo Lavoro

CHE LAVORO PER TERAMO LAVORO - C’è l’accordo sostanziale tra le parti per la firma di un accordo in deroga, regolato dall’articolo 8 dalle legge 138 del 2011, per la prosecuzione di dodici mesi, fino al 30 giugno 2013, della fase di start up della società, con prolungamento di tutti i contratti di lavoro attualmente in essere. A darne l’annuncio è il presidente Catarra in apertura del Consiglio provinciale, convocato proprio per discutere del futuro della società e in particolare dei servizi per l’impiego. Già, ma i soldi per far funzionare i servizi e pagare gli stipendi dove si trovano?

Reda Indep

venerdì 29 giugno 2012, 09:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
lavoro
catarra
soldi
prosecuzione
lavoratori
societ
contratti
prolungamento
pagare
stipendi
start up
Cerca nel sito

Identity