Che dolore la "turnazion"

Tre sindacati della Municipale minacciano lo sciopero. Antonelli in attesa delle nuove Rsu: "Trattative sospese"

Che dolore la "turnazion"

CHE DOLOR LA 'TURNAZION' - Ahi ahi ahi. Tre sindacati della Polizia Municipale di Pescara hanno proclamato lo stato di agitazione su buoni pasto e turnazioni a seguito della sospensione delle trattative con i rappresentanti sindacali dei vigili urbani. Ma naturalmente, come d’altronde è anche “giusto” che sia, da Palazzo di Città si getta acqua sul fuoco cercando di smorzare le polemiche: l’assessore al Personale Marcello Antonelli sostiene che le trattative “sono state sospese, di comune accordo, per l’imminente scadenza delle stesse Rsu, che ha reso inopportuno avviare un dialogo con coloro che, dopo qualche giorno, magari non avrebbero più rappresentato le maestranze. Rappresentanze che peraltro - ricorda l'assessore - sono state rinnovate appena il 5, 6, 7 e 8 marzo. Dunque da parte dell’amministrazione comunale non c’è stata indifferenza, né mancata volontà di chiudere i ‘casi’ sollevati e oggi sorprende lo stato di agitazione dichiarato all’improvviso, e che comunque affronteremo riportando il dialogo nelle sedi opportune”.

"EH, MA C'ERANO LE NUOVE RSU!" - Antonelli prosegue affermando che “con i sindacati abbiamo avuti continui incontri, tutti verbalizzati, nei quali abbiamo, di volta in volta, affrontato le tematiche che ci venivano sottoposte dalle Rsu. Quegli stessi incontri, che ho sempre convocato personalmente come assessore al Personale, sono stati sospesi – ribadisce Antonelli – per correttezza nei confronti delle nuove Rsu, ovvero con la decisione, assunta collegialmente, di attendere l’elezione dei nuovi rappresentanti sindacali avvenuta appena la scorsa settimana, con la proclamazione degli eletti avvenuta l’8 marzo scorso. In altre parole sarebbe stato assurdo avviare delle trattative con rappresentanti che magari, dopo qualche giorno, non sarebbero più stati tali, come in effetti è avvenuto in alcuni casi”.

COME AL SOLITO, NON E' COLPA LORO - Infine, il solito proclama: “Conclusa la fase elettorale, già per la prossima settimana convocheremo le parti e riprenderemo le trattative anche su quelle problematiche, come le turnazioni, che sono ataviche e che certamente non sono sorte con la nostra amministrazione comunale (e te pareva, ndr), che si è però posta l’obiettivo di risolvere la tematica (bravi, ndr)”. Riassumendo: dobbiamo segnarci sull’agendina che la prossima settimana il tavolo delle trattative riprenderà. Antonelli lo ha garantito con una nota ufficiale.

 

Nicola Chiavetta

giovedì 15 marzo 2012, 09:10

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
antonelli
municipale
vigili
scipero
pasti
assessore
turnazione
pescara
notizie
I vostri commenti

Patrizio Marini

Ah beh, se lo ha garantito con una nota ufficiale...

giovedì 15 marzo 2012, 13:08

Cerca nel sito