"Charlot", eroe immortale

Persone straordinarie. Charlie Chaplin, l'uomo con la bombetta ed il bastone, nasceva 124 anni a Londra

"Charlot", eroe immortale

L'AUTORE DI "CHARLOT", NASCEVA 124 ANNI FA. "Più che di intelligenza abbiamo bisogno di dolcezza e di bontà" Questa frase non è stata pronunciata da Papa Francesco, ma da Charlie Chaplin, quello straordinario personaggio nato il 16 aprile del 1889 a Londra. Nel 1909 si recò negli States e dal 1914 iniziò la sua lunga carriera, artistica. E' stato attore, regista, compositore, sceneggiatore, produttore, autore di oltre 90 film. Ha creato il famoso personaggio del cinema muto "Charlot" : quel buffo omino con bombetta e bastone di bambù. Era un personaggio malinconico, gentile, divertente e insofferente verso i prepotenti che nei suoi film erano rappresentati dai poliziotti sempre alla caccia del "vagabondo". Le sue inclinazioni politiche di sinistra, furono evidenti nel celebre film "Tempi moderni": una critica spietata al modo di produzione capitalistico. Fervido antinazista, nel 1940, girò il suo primo film sonoro "Il grande dittatore" dove Hitler, da lui interpretato e imitato alla perfezione, veniva rappresentato in modo caricaturale. Come molti altri attori, registi americani, fu accusato di essere un infiltrato bolscevico, nel periodo della "caccia alle streghe". Chaplin dovette rifugiarsi in Europa per evitare lacondanna di filocomunismo.

IL SILENZIO E' UN DONO UNIVERSALE...I RICCHI COMPRANO RUMORE. Oltre a d essere stato un grande interprete della settima arte, Chaplin è rimasto celebre per aver coniato molti euforismi tra cui quello sul "silenzio", oggi così attuale, e che qui ci piace ricordare: " Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato. I ricchi comprano rumore, mentre l'animo umano si diletta nel silenzio della natura , che si rivela solo a chi lo cerca".

Clemente Manzo

martedì 16 aprile 2013, 09:08

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
charlie chaplin
charlot
euforismi
tempi moderni
hitler
Cerca nel sito

Identity