Certificato 'Casellario Giudiziale': che cos'è e come è possibile richiederlo

Il documento è spesso necessario per partecipare ai concorsi nella pubblica amministrazione. Va richiesto in Tribunale o attraverso visure online

Certificato 'Casellario Giudiziale': che cos'è e come è possibile richiederlo

IL CERTIFICATO "CASELLARIO GIUDIZIALE": CHE COS'E'? DOVE VA RICHIESTO? Un documento importantissimo, richiesto ad esempio nei concorsi nella Pubblica Amministrazione, è il casellario giudiziale detto anche casellario giudiziario. Ma che cos'è? Di cosa si tratta? Dove va richiesto? Nel nostro 'ordinamento giuridico è previsto uno uno schedario istituito presso la locale, quella dove si ha la residenza, Procura della Repubblica, che è in ogni tribulane ordinario della Repubblica Italiana, e che ha lo scopo di raccogliere e conservare gli estratti dei provvedimenti  dell'autorità giudiziaria o amministrativa, in modo tale che sia sempre possibile conoscere l'elenco dei precedenti penali e civili di ogni cittadino.

Tutti i casellari giudiziali locali (ovvero quelli relativi ai singoli tribunali) fanno capo a un casellario centrale presso il Ministero della Giustizia. In base alle informazioni contenute nel casellario, l'ufficio competente rilascia certificati su richiesta delle autorità giudiziarie e amministrative o dei singoli privati. Questi ultimi in particolare possono richiedere solo i propri certificati.

I certificati rilasciati dal casellario giudiziario si dividono in due categorie:

  • certificati del Casellario (generale, penale, civile), che attestano l'esistenza o meno di condanne passate in giudicato
  • certificati dei carichi pendenti, che attestano l'esistenza di procedimenti penali in corso.

Il certificato dei carichi pendenti si può richiedere solo all'ufficio della Procura della Repubblica nella cui circoscrizione si è residenti. Esistono, però, dei sistemi alternativi, più veloci e comodi, offerti per esempio dalla tecnologia e dalla rete. E' infatti possibile richiedere un certificato casellario giudiziale attraverso società specializzate ad offrire questo tipo di servizio, come Evisura.it, che in circa 10 giorni consente di ottenere il certificato direttamente online.

Redazione Independent

lunedì 20 marzo 2017, 11:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
certificato
casellario giudiziale
certificato casellario
giudizialem
certificato casellario giudiziale
Cerca nel sito