Catturato lo sfregiatore

Si nascondeva a San Salvo il 31enne che il 16 aprile usò l'acido su avvocatessa a Pescaro: stava per fuggire

Catturato lo sfregiatore

CATTURATO L'ALBANESE CHE SFREGIO' L'AVVOCATESSA CON L'ACIDO. E' stato catturato questa mattina all'alba a San Salvo, dove si nascondeva in attesa di fuggire per l'estero, l'abanese di 31 anni ricercato dal 16 aprile scorso dopo il ferimento con l’acido dell’avvocatessa di Urbino, Lucia Annibali. Due connazionali, da cui si era rifugiato, sono stati arrestati per favoreggiamento. I militari del comando di Chieti e Pesaro erano sulle sue tracce da tempo. L'attentatore aveva con sè uan discreta quantità di denaro. Ora è rinchiuso nel carcere di Chieti in attesa dell'interrogatorio di garanzia.

Redazione Independent

mercoledì 01 maggio 2013, 11:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
acido
lucia annibali
attentatore
pesaro
san salvo
Cerca nel sito