Catturato pentito di camorra: si nascondeva a Forlì

Pietro Esposito, 47 anni, due omicidi alle spalle, non era rientrato dal permesso premio. Blitz della Mobile dalla sorella

Catturato pentito di camorra: si nascondeva a Forlì

CATTURATO A FORLI' IL PENTITO PIETRO ESPOSITO. Non era rientrato in carcere dopo il permesso premio di 8 ore concessogli per buona condotta. Ma la latitanza di Pietro Esposito, 47 anni, condannato a sette anni per l'omicidio di Gelsomina Verde, vittima della faida di Scampia, č durata poco.

Gli agenti della Squadra Mobile di Pescara, coordinati dal dott. Muriana, l'hanno rintracciato nei pressi di Forlė grazie al cellulare. Si aggirava vicino ad un bed and breakfast dove, verosiilmente, avrebbe trascorso la latitanza. Da quelle parti vive anche la sorella di Esposito. Non ha opposto resistenza all'arresto.

Attualmente č rinchiuso nel carcere di Forlė. 

Redazione Independent

 

venerdì 20 dicembre 2013, 15:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pietro esposito
catturato
forl
camorra
gelsomina verde
cellulare
Cerca nel sito

Identity