"Cattive Amicizie" da Berardo

Stop di una settimana per lo storico bar pescarese. Per gli inquirenti è ritrovo di malavitosi e spacciatori

"Cattive Amicizie" da Berardo

CHIUSO IL BAR BERARDO PER UNA SETTIMANA. Alle ore 14 i Carabinieri della Compagnia di Pescara hanno notificato all’amministratore della società “Confetti S.r.l.” che gestisce il Bar “Caffè Berardo”, in Corso Umberto I a Pescara, l’ordinanza di sospensione dell’attività per un periodo di sette giorni dell’esercizio pubblico, disposta ai sensi dell’art.100 del T.U.L.P.S. dall’Autorità di Pubblica Sicurezza su richiesta dei militari.

SOGGETTI PERICOLOSI. Il provvedimento è scaturito a seguito dei ripetuti controlli effettuati i quali hanno permesso di accertare, in un ampio lasso di tempo, la costante presenza di soggetti con precedenti penali all’interno del locale. Inoltre, in data 15 ottobre, nel corso di una operazione di polizia giudiziaria, i Carabinieri hanno proceduto all’arresto in flagranza di A.C. per spaccio di stupefacenti, fatti commessi all’interno dell’esercizio pubblico, allorquando l’arrestato venne sorpreso cedere cocaina all’interno del bagno del bar. 

Redazione Independent

venerdì 26 ottobre 2012, 16:42

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
bar
berardo
spacciatori
pescara
confetti
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!