Caterina De Nicola's exihibition

Terzo appuntamento al He5 di Pescara dedicata alla giovane artista pescarese. L'idea è del Maac di Nocciano

Caterina De Nicola's exihibition


ARTE: CATERINA DE NICOLA ALL'HE5. Il terzo appuntamento presso lo spazio espositivo He5 di Pescara, coordinato dal MAAAC di Nocciano, vede come protagonista la giovane artista Caterina De Nicola. Classe 1991, diplomata qualche anno fa presso il Liceo Artistico “Misticoni” di Pescara, attualmente studentessa presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, con Maree (è titolo della mostra) si affaccia ufficialmente nel “complicato” mondo dell’arte contemporanea.

PRIMA CHANCE PER LA GIOVANE ARTISTA. L’evento espositivo, infatti, rappresenta per Caterina la prima grande occasione (anche se in passato ha già partecipato a collettive) per far conoscere al pubblico quella che è la sua raffinata ricerca artistica. Ad He5 presenterà una serie di lavori (foto, video, installazioni) incentrati sul tema della “respirazione” intesa come atto primigenio (ed arcaico) di legame con l'acqua, dove la stessa azione del respirare analizzata ed esasperata si tramuta in uno spasmodico e rarefatto affanno.

LA MOSTRA. La mostra curata da Ivan D’Alberto, direttore del MAAAC, sarà inaugurata venerdì 29 marzo alle ore 19 e saranno presenti oltre all’artista anche la co-autrice dell’operazione culturale, Sibilla Panerai e i membri dello Studio Architettura Ingegneria He5: Antonio Cipriani, Giampaolo Dattoli, Fabrizio Basciani, Andrea Ferrara, Maurizio Probi. L’esposizione resterà aperta fino al 12 aprile 2013 e potrà essere visitata dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, mentre su appuntamento in altre fasce orarie e in altri giorni della settimana.

Redazione Independent

 

martedì 19 marzo 2013, 20:39

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
maree
caterina de nicola
ivan d'alberto
andrea ferrara
maac
Cerca nel sito