Chieti, El Zohbi: “19 case popolari sono state occupate abusivamente”

Il capogruppo dell’IDV in consiglio comunale interviene dopo la nomina di Maurizio Costa, che "già si ritrova la prima patata bollente"

Chieti, El Zohbi: “19 case popolari sono state occupate abusivamente”

EL ZOHBI E LA PATATA BOLLENTE PER COSTA. Il capogruppo dell’IDV in consiglio comunale a Chieti, Bassam El Zohbi, interviene dopo la nomina del nuovo Delegato alle Politiche della Casa, Maurizio Costa, che “appena nominato in supplenza dell’Assessore Marrocco si ritrova la prima patata bollente”.

"19 CASE POPOLARI OCCUPATE ABUSIVAMENTE". Infatti, denuncia El Zohbi, i 19 appartamenti liberi da dicembre 2014 (ovvero da quando si è insediata la Task Force, guidata dal dirigente Francesco Palumbo per volontà del sindaco Di Primio e da due Funzionari per volontà del Segretario Generale del Comune, Celestina Labbadia, in soccorso di Marrocco) che dovevano essere destinati – come previsto dalla Delibera 2036 del 17/122014 – alle famiglie in graduatoria del Bando Generale del 2009 e del Bando della Mobilità, sono stati occupati “tutti abusivamente nella totale indifferenza dell’amministrazione”.

LE DOMANDE DI BASSAM. A questo punto El Zohbi rivolge alcune domande a Costa: “Perché Marrocco riceve, solo lui, come dichiarato da lui stesso, le tante famiglie bisognose che si recano presso gli Uffici Politiche per la Casa per avere aiuto? Perché la Task Force è totalmente assente dagli Uffici Politiche per la Casa nonostante i chiari compiti assegnatigli dal Segretario Labbadia? Perché non vengono ancora sbloccati i fondi per l’Emergenza Abitativa fermi dal marzo 2014? Perché non viene rivisitata la seconda e illegittima Graduatoria provvisoria per l’Emergenza Abitativa dove sono state escluse ingiustamente 50 famiglie in gravi difficoltà economiche? Perché non vengono valutate le altre 150 domande per l’Emergenza Abitativa ferme sui tavoli dell’Ufficio Politiche per la Casa dall’aprile 2014? Perché non vengono portati all’attenzione del Consiglio Comunale il nuovo Regolamento per l’erogazione del Fondo di Emergenza Abitativa e il nuovo Regolamento per l’assegnazione di Case ERP e Parcheggio all’Emergenza Abitativa?”.

Quesiti per i quali l’esponente teatino dell’Italia dei Valori si aspetta adesso una risposta da chi di dovere.

Giulio Bertocciani

giovedì 05 febbraio 2015, 17:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
case
popolari
politica
chieti
comune
elzohbi
appartamenti
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!